IL CUORE GIOIOSO

Prenotazioni Chiuse HMUNDI Brunelli CUORE 850x236.jpg

Malattia e sintomi sono messaggi attraverso i quali il corpo chiama la nostra attenzione su aspetti della nostra anima ai quali non abbiamo prestato ascolto e restano, quindi, incompresi a causa di resistenze profonde, radicate nel proprio intimo.

Se non ci ascoltiamo e non riusciamo a stare con quello che sentiamo, ogni emozione e pensiero del quotidiano “cristallizzerà” nel corpo e condizionerà il nostro benessere psicofisico. La mancata attivazione di uno stato di osservazione autentica, che ci consenta di analizzare e comprendere il nostro stato interiore, può manifestarsi con sintomi fisici, colpendo l’organo correlato alla problematica psicologica.

Nella prossima conferenza approfondiremo con la Dr.ssa Alessandra Brunelli le dinamiche connesse  all’organo del cuore, il quale è in stretta relazione con tutti gli sforzi volti alla ricerca di uno stato di felicità. Le emozioni hanno un effetto sul funzionamento dell’organo del cuore. Un’emozione negativa,  come per esempio la paura, crea un blocco nel centro emotivo e quindi anche nel corpo: la persona respira con fatica senza muovere il diaframma mantenendo una respirazione superficiale, il collo si ritrae, le spalle assumono una posizione di difesa e il cuore accelera i battiti. L’antica medicina greca parlava della morte per crepacuore, considerando il cuore un organo vulnerabile alle passioni turbolenti che sarebbero in grado “agitarlo” e causare febbri anche acute.

Emozioni meno nobili come il senso di colpa, il rimorso e la tendenza ad arrendersi indeboliscono fortemente l’organo del cuore.

Coltivare virtù interne come la pace, la serenità, la gioia di vivere ed emozioni nobili come il coraggio, il valore, l’onestà, l’altruismo e l’empatia garantiscono un’armonia dell’Essere tale da creare un  equilibrio spirituale, psicologico e quindi anche fisico.
Vi a spettiamo alla prossima conferenza di Ascoltando il corpo in relazione a noi stessi sul tema de’ IL CUORE GIOISO….

Quota di partecipazione 10 euro. Prenotazione obbligatoria sul sito.

Gli incontri non hanno obbligo di frequenza.

Alessandra Brunelli -  Laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” nel 1994. Iscritta all’Ordine dei Medici- Chirurghi e degli Odontoiatri di Roma dal 25.07.1995 (N. d’ord 46732)Specializzata in Chirurgia Maxillo Facciale, presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, nel 2001. Attualmente lavora presso Azienda Ospedaliera “San Camillo-Forlanini” di Roma come dirigente medico presso il reparto di chirurgia maxillo facciale (primario: dott A. Nisii). Approfondisce tematiche di medicina complementare con corsi di formazione in neuralterapia (società italiana di medicina funzionale SIME, nel 2012), di omeopatia (presso scuola di omeopatia Aurum, Roma, nel 2015), di agopuntura (presso scuola di agopuntura SOWEN, nel 2017), di Par Biomagnetico (presso ”Real Centro Universitario Escorial-María Cristina” nel 2017). Membro della EUROTAS, ETPA (European Transpersonal Association), IBF (International Breathwork Foundation). Nel 2009 inizia un percorso di formazione in Pneuma Transpersonal Training e nel 2013 entra a far parte del gruppo dei Formatori di Pneuma Transpersonal Training accompagnando le persone nelle loro esperienze duranti gli stati ampliati di Coscienza per il loro sviluppo personale.  
Tali esperienze le hanno permesso di integrare l’aspetto psicospirituale nel campo della medicina tradizionale, aprendo le porte a una nuova metodica di cura basata su una valutazione non esclusivamente fisica e sintomatica del paziente, ma estesa e arricchita dagli elementi psicologico-spirituali.