La Vertigine di Scoprirsi Dio

18.50Out stock18.50

Il dottor Marchi ci offre uno studio serio e appassionato sul divino e sul ruolo che esso ha nella vita di ognuno di noi, nella società e nell'universo intero.

Are you buying outside of Italy? contact us on info@harmonia-mundi.it
Per acquisti fuori dall'italia contattaci su info@harmonia-mundi.it
Accedi per essere avvisato quando il prodotto sarà disponibile
SKU: 9788862292238 Autore: Vittorio Marchi Produttore: Macro Edizioni

Il dottor Marchi ci offre uno studio serio e appassionato sul divino e sul ruolo che esso ha nella vita di ognuno di noi, nella società e nell'universo intero.
L'autore si pone questa domanda: dove andremo a cercare Dio, se non esiste luogo dove Egli non è?
La fisica e la metafisica nel connettersi trovano infine la risposta: la ricerca va fatta dentro di noi. Si segna così la definitiva sconfitta di tutte le religioni.
La luce è aumentata. Tutto sta diventando più chiaro e veloce. C'è una parte dell'umanità, più evoluta, che si sta sollevando dal degrado di ideologie prive di spiritualità basate su fantasmi, fondamentalismi, terrorismi, persecuzioni, guerre spaventose e genocidi che hanno controllato l'umanità per millenni.
Ci stiamo avviando verso una comprensione più spirituale di Dio e delle leggi dell'esistenza: stiamo assistendo alla grande trasformazione della coscienza.
Questo è un libro straordinario sul perdere e sul ritrovare Dio nei luoghi e nei modi più impensati.
Ritroviamo Dio quando l'osservatore e l'osservato diventano la stessa cosa e quando fisica e metafisica o misticismo creano innumerevoli connessioni tra di loro.
Abbiamo cercato per secoli Dio nelle cattedrali, nelle sinagoghe, nelle chiese e nelle parole di uomini ignoranti e a volte in malafede. Adesso, finalmente, sappiamo dove cercare. E trovare.