Dieci Obiezioni ai Comandamenti

Breve storia della letteratura russa attraverso i suoi paradossi
18.30In stock18.30 Tutti i prezzi sono inclusi d'iva

I dieci comandamenti sono i tabù della religiosità e della coscienza, un confine posto all’individuo al solo scopo di dare un orientamento alla sua crescita interiore.

Sono disponibili 2 pezzi

  • loader
SKU: 9788897864691 Autore: Igor Sibaldi Produttore: Spazio Interiore

Come profetava Tolstoj all'inizio di Anna Karenina: «Tutte le famiglie felici sono simili fra loro, ogni famiglia infelice è infelice a modo suo».
Al regime sovietico ormai maturo occorreva appunto che tutte le famiglie fossero simili fra loro, dato che governare chi è a modo suo è sempre una cosa più complicata di quel che un regime dittatoriale possa permettersi. Zivago era a modo suo.
Oh, non fa nulla di politicamente pericoloso, Zivago, né prima né durante né dopo la rivoluzione e la guerra civile. Ma ama Lara. Sente e decide di amarla comunque: e questa decisione gli spalanca un romanzo immenso, retto tutto quanto da una strana e luminosa Astuzia della sorte, che da un capo all'altro della Russia combina a Zivago e a Lara incontri fatali, fatati, intrecciandone irresistibilmente e prodigiosamente i destini.