Astrologia e Reincarnazione

18.50Out stock18.50

Pianeti retrogradi e reincarnazione. Segni intercettati e reincarnazione. Triangolazione Saturno-gGiove-Mercurio.

Accedi per essere avvisato quando il prodotto sarà disponibile
SKU: 9788827201503 Autore: Donald H. Yott Produttore: Edizioni Mediterranee
Categorie: Libri, Libri Astrologia

Astrologia e Reincarnazione sono strettamente collegate tra loro. Una logica superiore afferma infatti che se è vero che la configurazione astrologica natale ha un’influenza diretta sulla vita dell’essere umano, una particolare legge dovrà fare in modo che ognuno veda la luce nel momento astrologico più idoneo perché possa compiere le esperienze di vita necessarie alla sua evoluzione, richieste dal suo karma. Non tutti gli astrologi sono a conoscenza dei meccanismi della reincarnazione, dei suoi effetti e del modo di interpretare reincarnazione e Karma attraverso una carta astrologica. A tal fine, è importante che l’astrologo abbia anche delle conoscenze di metafisica, poiché è in questo campo che gli aspetti della reincarnazione e del Karma vengono definiti. L’Autore ha dedicato molti studi all’argomento, e quest’opera ne è il risultato. Egli considera tutti gli elementi più importanti per stabilire l’oroscopo reincarnativo. Il volume è diviso in tre parti. La prima definisce il fenomeno, spiega chiaramente il significato di ciascun pianeta in posizione retrograda nelle dodici case, suggerendo anche come tramutare in positiva tale energia negativa. Nella parte dedicata ai segni intercettati esamina anche l’opposto di ciascuno di essi, poiché questi si presentano sempre in coppia. Il segno intercettato indica i campi nei quali abbiamo mancato di svilupparci nelle vite precedenti, e Yott suggerisce il modo in cui farlo ora. Nella parte dedicata alla Triangolazione Saturno-Giove-Mercurio, l’Autore infine descrive questo aspetto in ciascuna casa, aspetto che riguarda gli scopi spirituali della incarnazione in esame, e che evidenzia che l’individuo deve affrontare per evolvere verso la possibile perfeziona umana.