Oroscopo del Mese - Harmonia Mundi

Bilancia

dal 23 settembre al 23 ottobre
  • 1a decade: 23 settembre – 3 ottobre
  • 2a decade: 4 – 13 ottobre
  • 3a decade: 14 – 22 ottobre

“La tua felicità non dipende da ciò che ti succede, ma da come interpreti quello che ti accade”. (A. Jodorowsky)

Plutone e Saturno sempre stanziali nel segno del Capricorno, in aspetto dissonante al Sole, sottoporranno ancora gli appartenenti alla terza decade a lavorare sulla consapevolezza e sulle conflittualità della vita, stimolandoli a dare una svolta alla propria esistenza, abbandonando ciò che deve essere lasciato.

Così, se da un lato Plutone invita a mettere in discussione gli aspetti della propria personalità, attraverso un profondo esame introspettivo, al fine di sbarazzarsi di tutto ciò che nel tempo ha perso consistenza, Saturno, a sua volta, chiede di stanare conflitti irrisolti affrontando vecchie problematiche che devono essere sviscerate; Saturno, ricordo, fa vivere il presente, aiutando così a focalizzare e intensificare l’energia, rendendovi più distaccati ed obiettivi.

Occupando i due pianeti il quarto campo, saranno le relazioni parentali ad essere al centro della vostra attenzione. E’ possibile dunque che con questi transiti vi troviate a dover fronteggiare qualche perturbazione in ambito familiare.

Entrambi gli archetipi vi chiedono di rivedere la posizione che rivestite all’interno del vostro habitat al fine di ridefinire le vostre specificità anziché andare incontro ad aspettative che non sono le vostre. Forse non vi sentite valorizzati all’interno del vostro ambiente o forse vi sentite troppo dipendenti e avvertite il bisogno di un distacco che vi consenta di chiudere un ciclo ed aprirne un altro. Tuttavia questi sono momenti importanti perché vi permettono di impostare rapporti più autentici e profondi con i vostri genitori e, anche se il lavoro da intraprendere non è facile, in realtà rappresenta un grande momento evolutivo.

Ora più che mai dovrete mettere in campo la vostra innata capacità di fare dialogare gli opposti per appianare questioni che potrebbero indurvi verso una irritabilità che non vi appartiene. Eventi rimossi potrebbero affiorare dal profondo per essere affrontati una volta per tutte. Non indugiate sulle cose, prendete posizione.

Fate affidamento sul vostro innato equilibrio e sulla vostra razionalità per risolvere le dinamiche familiari in atto.

La prima e seconda decade, che hanno avuto a che fare precedentemente con gli archetipi in questione e ne hanno accettato le suggestioni, potrebbero aver già aperto le porte a nuove dimensioni esistenziali.

In particolare gli appartenenti alla seconda decade che si devono confrontare con Giove, in aspetto dissonante al Sole, avranno modo di superare con maggiore facilità le difficoltà interiori che potrebbero preoccupare la loro vita. E’ in effetti, questo, un transito che aiuta a venire in contatto con se stessi analizzando anche quegli aspetti meno edificanti come ad esempio la tendenza alla ricerca affannosa di beni materiali che spesso non consente di concentrarsi invece sui bisogni dell’anima.

Sempre in ambito relazionale, ricordate che Marte occupa ancora il settimo campo, quello associato alle relazioni, quindi dovrete essere pronti a governare qualche turbolenza in questo contesto.

Particolarmente toccati dal transito la seconda e terza decade, sottoposte all’aspetto di opposizione del pianeta al Sole, dovranno gestire con molta cautela i rapporti interpersonali.

Marte, ricordo, non elargisce armonia e induce sempre ad esprimere se stessi con assertività ed arroganza stimolando entrambi i piani: fisico e psichico.

In vostro soccorso, Venere, per quasi tutto il mese nel dodicesimo campo, vi aiuta ad attenuare le insofferenze e l’aggressività di Marte grazie ad una forte propensione a venire incontro al vostro partner nel momento del bisogno. E, poiché nessuno meglio di voi è in grado di fare dialogare gli opposti e creare armonia ed equilibrio, non avrete di certo difficoltà nel riuscire a coordinare gli eventi.

A partire dal giorno 29, Venere si sposta nel vostro segno in aspetto di congiunzione al Sole della prima decade, nel primo campo, transito eccellente in un cielo astrale come il vostro che presenta turbolenze nelle relazioni.

Saranno in particolare gli appartenenti a questa decade ad avvalersi della presenza dell’archetipo in questo contesto dove l’aggressività indotta da Marte, nella casa associata alle relazioni, viene sfumata dal desiderio di convivere amabilmente e in serenità con le persone vicine.

thankyou icon arrow