Oroscopo del Mese - Harmonia Mundi

Bilancia

dal 23 settembre al 23 ottobre
  • 1a decade: 23 settembre – 3 ottobre
  • 2a decade: 4 – 13 ottobre
  • 3a decade: 14 – 22 ottobre

“La mente è come un paracadute. Funziona solo se si apre” (A. Einstein)

Gli appartenenti alla terza decade ancora alle prese con Plutone, sempre stanziale ai gradi nel segno del Capricorno, in aspetto di quadratura al Sole, dovranno focalizzare l’attenzione su un processo di trasformazione di se stessi e del mondo circostante.

Il passaggio è potente e vi vuole consapevoli degli aspetti più oscuri dell’esistenza e della vostra essenza. Plutone è l’archetipo che obbliga al confronto con le realtà criptate nelle profondità dell’essere, con le potenzialità non utilizzate, con quelle ricchezze non riconosciute che, se portate alla luce, illuminano un nuovo percorso esistenziale.

Come più volte ripetuto, i passaggi di questo pianeta, anche se spesso portatori di difficoltà, sono effettivamente necessari per avviarsi verso una personale evoluzione.

E, poiché la casa occupata è la quarta, è possibile che dobbiate affrontare qualche perturbazione in ambito familiare. Forse vi sentite troppo dipendenti e avvertite l’esigenza di un distacco che vi veda più liberi o, al contrario ora sentite il bisogno di una maggiore intimità con i vostri parenti dai quali vi siete allontanati in passato. Il momento segna, ad ogni buon conto un cambiamento importante poiché potrebbe consentirvi di impostare rapporti più profondi e soprattutto più autentici con i vostri genitori.

La tensione di questi mutamenti, a voi poco graditi, considerata la vostra indole sempre alla ricerca di un equilibrio dentro e fuori voi stessi, è accentuata dalla presenza di Marte nel settimo campo, quello associato alle relazioni strette.

Marte, come spesso ribadito, non sollecita sentimenti armonici e, se mal gestito può condurre all’aggressività, all’irascibilità, tutti stati d’animo che possono creare conflittualità nei vostri rapporti più intimi.

Dovrete cercare di far leva sulla vostra innata diplomazia per dirimere momenti di tensione che serpeggiando nel quotidiano potrebbero condizionare i vostri legami.

Se potete cercate invece di trasformare in positivo le energie che avete a disposizione; se ad esempio avvertite che nella vostra relazione non avete illuminato qualche cosa che è rimasto nell’ombra, ora è giunto il momento di fare luce ed estrinsecare quel “rospo” trattenuto da tempo per paura o amor di pace (che poi pace non si rivela, poiché fittizia!).

Il trasferimento di Giove e Saturno dal quarto al quinto campo, il primo a partire dal 20 e il secondo dal 18, alleggerirà comunque la situazione in atto, tra l’altro nel segno dell’Acquario, vi aiuterà ad essere più fiduciosi in voi stessi e più tolleranti, oltre che disciplinati e impegnati nel raggiungimento dei vostri obiettivi.

Sarà la prima decade ad essere particolarmente segnata dal transito in questione, che presenta un aspetto di trigono dei due pianeti al Sole, trigono che per quanto attiene Giove sollecita ottimismo e creatività, ma soprattutto vi concede una pausa in presenza di transiti di grande impatto.

Per quanto riguarda Saturno, sarà la ricerca di una nuova stabilità ad attirare la vostra attenzione, soprattutto nelle situazioni affettive che al momento sono anche incalzate da Marte.

Ciò che deve essere evidenziato con la presenza di questi due archetipi nel settore esperienziale in questione è dato dunque da un lato dalla presenza di Saturno che sollecita ponderazione in ciò che fate e da un altro lato da Giove che vi invita ad affrontare eventuali vostre inibizioni o restrizioni con le quali vi siete trovati a fare i conti, sbloccando situazioni in atto. L’occasione si rivela quindi importante al fine di portare a livello di coscienza i condizionamenti del caso che forse vi hanno impedito di vivere con serenità un amore o semplicemente non vi hanno consentito di esprimere al meglio voi stessi e la vostra creatività.

Dal giorno 16 Venere nel terzo campo, nel segno del Sagittario rappresenta un buon supporto in questo tratto del vostro viaggio evolutivo, nel senso che, nella casa della comunicabilità e del mentale, è nella condizione ideale per facilitare i contatti, purtroppo al momento, a causa del virus sovrastante e opprimente, non sempre sarà possibile raggiungere in toto, secondo le vostre modalità, quell’unione e quell’equilibrio generato da un buon processo comunicativo.

Ma soprattutto è un passaggio che vi aiuta ad apprezzare le piccole cose del quotidiano, fatto che spesso dimentichiamo e che invece se ricordato è di grande supporto nel concentrarsi sul “qui e ora” che consente di divenire più consapevoli dei propri pensieri o emozioni momento per momento.

Resta comunque un transito che può aiutarvi a superare qualche turbolenza segnata da Marte.

La vostra comunicabilità è anche avvantaggiata dalla presenza di Mercurio nello stesso campo dal 2 al 20 che marca tra l’altro un bisogno forte di stabilire connessioni in modo autentico e aperto con il mondo intorno a voi.

Dal 21 il pianeta va ad occupare la quarta casa, dove sosta anche Plutone. E’ giunto il momento di affrontare quelle questioni familiari ancora da sviscerare, consentendo a ciò che avete rimosso di emergere dalle tenebre…come vi chiede anche il Dio degli Inferi.

thankyou icon arrow