Oroscopo del Mese - Harmonia Mundi

Scorpione

dal 24 ottobre al 21 novembre
  • 1a decade: 23 ottobre – 2 novembre
  • 2a decade: 3 – 12 novembre
  • 3a decade: 13 – 22 novembre

 

“La vita non è un problema da risolvere ma un mistero da vivere”. (Osho)

Mese ancora fra alti e bassi a causa delle dinamiche conflittuali ancora in sospeso che riguardano l’ambito familiare (casa IV) e quello relazionale stretto (casa VII).
Se dunque da un lato dovete fronteggiare Urano e Marte che dal settimo campo vi inducono a mettere in discussione voi stessi e i vostri legami, creando momenti di impulsività e impazienza, da un altro lato la presenza di uno stellium di pianeti nella casa associata al focolare domestico, alla famiglia, vi vede alle prese con problematiche di vecchia data che richiedono un approfondimento e, possibilmente una soluzione.
Ricordo, nello specifico, che un quarto campo particolarmente sollecitato vi invita a riflettere sulla vostra natura, sui rapporti che intrattenete all’interno del vostro nucleo familiare e che le esperienze di questa casa vi supportano nel creare stabilità al vostro interno, attraverso un processo di integrazione.

La presenza di ben quattro pianeti nella casa (Saturno, Giove, Venere dal giorno 2 al 25, e Mercurio) potrebbe rendere necessario dunque un momento di distacco, di ritiro introspettivo, affinché i nodi irrisolti connessi alle tematiche della casa vengano al pettine.
Cercate di superare lo scoraggiamento che potrebbe accompagnare questo vostro percorso che vi vede impegnati a operare cambiamenti importanti nella vostra vita…in questi casi il vantaggio è il raggiungimento di una presa di coscienza di tutto ciò che per un qualche motivo in precedenza avete evitato di affrontare.
Ora, con questi transiti avete l’opportunità di venire in contatto con voi stessi, con la vostra vera natura, pregi e difetti.

Mercurio vi aiuterà nelle vostre peregrinazioni interiori attraverso una riflessione ponderata della vostra vita personale e familiare.
Non abbiate timore di confessare a voi stessi prima di tutti, e agli altri, i vostri pensieri più nascosti, questo è un momento topico poichè avete la possibilità di portare a livello di coscienza ciò che in voi era sopito, ma che una volta risvegliato può aiutarvi a creare collegamenti con la vostra realtà attuale.
Approfittate di questo transito per discutere all’interno della vostra famiglia ogni questione irrisolta che la riguarda, approfondendo questo passato che ritorna, in grado tuttavia di condurvi verso nuovi percorsi più improntati ad una nuova consapevolezza.

La presenza contestuale di Venere alleggerisce le suggestioni mercuriali, esercitando una dolce pressione sulla vostra creatività.
Con la partecipazione di questo archetipo, che esalta anch’esso la capacità comunicativa, sarà più facile esprimere ciò che sentite, anche se il momento vi vede in difficoltà nell’aprirvi al mondo che vi circonda.
L’aspetto dissonante al Sole di entrambi i pianeti non è difficoltoso, ma potrebbe rendere frenetiche le vostre attività, per quanto riguarda Mercurio, e attenuare la vostra disciplina, per quanto attiene Venere che tuttavia potrebbe trovare una buona compensazione con Saturno, in fatto, appunto di disciplina.

La seconda e terza decade sono ancora avvantaggiate dalla presenza di Nettuno in aspetto armonico al Sole che tende a fare abbandonare ogni forma di rigidità, a coinvolgere in emozioni e sentimenti di forte impatto, alleggerendo la situazione in atto che in effetti può presentare momenti di tensione con l’opposizione di Urano al Sole della prima decade e di Marte a quello della seconda e terza che, come spesso ricordato, inducono, il primo, cambiamenti repentini, facili da gestire se avete nel vostro DNA l’eccitamento emotivo, più difficile la situazione nel caso contrario; il secondo, se mal gestito può provocare problemi a livello relazionale e bisogno di esprimere se stessi con arroganza, fatto che sfocia quasi sempre in qualche disputa.

Non sottovalutate la situazione, i conflitti inutili non solo sono sterili e non portano a nulla, ma spesso sono sfoghi di tensioni represse che creano attriti. Va da sè che la parola chiave del mese è “cambiamento”

thankyou icon arrow