Oroscopo del Mese - Harmonia Mundi

Leone

dal 23 luglio al 22 agosto
  • 1a decade: 23 luglio – 2 agosto
  • 2a decade: 3 – 12 agosto
  • 3a decade: 13 – 22 agosto

 

“Non è importante come entri nel palcoscenico della vita degli altri, l’importante è l’uscita di scena; quindi prendi fiato, sorridi comunque sia andato lo spettacolo e fai il tuo inchino migliore. Ma soprattutto, non concedere mai il bis ad un pubblico che non lo merita”. (C. Chaplin)

Una casa settima particolarmente affollata focalizza la vostra attenzione sulle “relazioni”, che diventano oggetto privilegiato dei vostri pensieri.
Giove e Saturno, già dal mese scorso occupano a tempo pieno il campo in questione, ed ora sono anche in compagnia di Venere a partire dal giorno 2 e di Mercurio per l’intero mese, in aspetto dissonante al Sole.
A complicare la situazione, già di suo sufficientemente spinosa, si profila la quadratura dei succitati pianeti con Urano, stanziale nella decima casa, dove sosta anche Marte.
La parola chiave di questo complesso gioco di energie è dunque “cambiamento”.

E’ giunto il tempo di fare luce sulle vostre relazioni più strette…qualcosa deve giungere a maturazione nella relazione di coppia, soprattutto non temete di affrontare il dialogo con il vostro partner, anche se in questo momento vi crea tensione. Affrontate le discussioni a viso aperto, i vostri legami necessitano di chiarimenti, diversamente potreste perdere l’occasione di quella trasformazione che il rapporto richiede con i transiti in atto e che potrebbe condurvi ad una revisione dell’unione anziché verso la sua chiusura.
E’ molto importante, a fronte dell’attuale contesto astrale, approfondire, attraverso un’attenta analisi, dove nasce la tensione che segna la vostra relazione, quali sono le vostre aspettative nei confronti del partner, cosa vi aspettate da lui/lei e viceversa.

I pianeti che contraddistinguono il vostro cielo sono archetipi di grande spessore che vi chiedono introspezione e grandi svolte.
Le forze che agiscono in questo scenario, rappresentano energie diametralmente opposte che potrebbero mettervi in difficoltà nel senso che mentre Saturno rappresenta la saggezza, la maturazione, la solidità, Urano è il cambiamento improvviso, radicale, è il risveglio di ciò che è sopito, è la liberazione dalle restrizioni poste da passati condizionamenti.
Ciò a cui siete sottoposti ora è quindi l’”incontro/scontro” fra il vecchio (Saturno) e il nuovo (Urano), scontro che potrebbe concretizzarsi in uno “stop and go” fra il timore di abbandonare ciò che è conosciuto e familiare e il desiderio di liberarsi da vecchi schemi ormai obsoleti.
Ma, anche se tutto ciò può rappresentare una difficoltà nella gestione dei vostri stati d’animo, in realtà questi archetipi, pur nella loro diversità, hanno un obiettivo comune: quello di lasciare andare ciò che non è più costruttivo per voi ricominciando su basi migliori, attraverso cambiamenti, ad esempio, che eliminano le restrizioni.

In vostro soccorso, Mercurio, anche se in posizione dissonante al Sole, contribuisce, con le sue sollecitazioni, a farvi utilizzare la comunicazione per approfondire quelle dinamiche conflittuali che minano i vostri rapporti e che, se lasciate a se stesse e non sviscerate, potrebbero distruggere i vostri legami più stretti.
A partire dal giorno 22, l’archetipo, riprendendo il moto diretto, migliora le sue performances, nel senso che, se in retrogradazione poteva indurvi verso momenti di smarrimento, con l’azione diretta ricrea un perfetto ordine nel vostro schema mentale, ottimizzando ovviamente le modalità comunicative in atto.
Nel segno dell’Acquario l’archetipo vi induce a comunicare apertamente esplorando ogni possibilità di cambiamento e, considerata la vicinanza di Venere anche con una certa facilità nella trasmissione del pensiero.

Sul versante professionale la presenza di Urano nel settore dell’autorealizzazione potrebbe creare dei mutamenti in quest’ambito; forse la vostra occupazione attuale non risponde più ai vostri interessi del momento, ai cambiamenti a cui siete sottoposti. Maggiormente toccati dal transito, gli appartenenti alla prima decade, ancora costretti a subire la quadratura dell’archetipo al Sole, dovranno controllare l’instabilità emotiva che spesso si crea a fronte di questo passaggio, mentre coloro i quali fanno parte della seconda e terza decade dovranno gestire stati d’animo quali irascibilità e impulsività indotti dalla presenza di Marte, anch’esso in sosta nella casa.

thankyou icon arrow