Oroscopo del Mese - Harmonia Mundi

Bilancia

dal 23 settembre al 23 ottobre
  • 1a decade: 23 settembre – 3 ottobre
  • 2a decade: 4 – 13 ottobre
  • 3a decade: 14 – 22 ottobre

“Non temete i momenti difficili, il meglio viene da lì”. (Rita Levi Montalcini)

I pianeti lenti che in questi anni hanno attraversato il vostro cielo invitandovi a lasciare ciò che non era più funzionale alla vostra dimensione esistenziale, inducendovi alla scoperta di nuovi orizzonti, già dal mese scorso si sono trasferiti in altra sede.
Se vi siete lasciati ispirare dalle sollecitazioni indotte dalle energie di questi archetipi, ora, forti di un vostro arricchimento interiore e di una consapevolezza di voi stessi che vi hanno consentito un totale rinnovamento, potrete avvalervi di questi traguardi raggiunti per affrontare la vita con una rinnovata coscienza e autenticità.

Negli ultimi gradi del segno del Capricorno sosta ancora Plutone che coinvolge gli appartenenti alla terza decade, ma considerata la lentezza del pianeta è possibile che siano già state colte le esortazioni dell’archetipo, che potrebbero avervi già avviato verso quel processo di Morte/rinascita che conduce al confronto con l’”ombra” e all’accettazione delle conflittualità che fanno parte del proprio vissuto.
Sono stati anni, questi ultimi non facili, tuttavia per addivenire ad un riorientamento è necessario attraversare momenti di confusione che anche se possono sembrare destabilizzanti, in realtà lavorano per una nuova organizzazione di sè, più matura e più libera.

Ora potete avvalervi della presenza di Giove e Saturno in aspetto armonico al vostro Sole e di Marte che, abbandonata la postazione di opposizione al vostro Luminare, occupa una posizione per voi neutra.

Il mese in corso vi vede dunque più leggeri grazie anche alla presenza di uno stellium di pianeti in aspetto armonico al vostro Sole nel quinto campo, quello associato all’amore, alla creatività, al gioco. Mi riferisco a pianeti quali Giove, Saturno, Mercurio e, Venere dal giorno 2 al 25.

E, anche se la presenza di Saturno nella casa riduce un tantino l’esuberanza e l’ottimismo indotti dagli altri archetipi, in realtà, il Grande Vecchio aiuta a disciplinare l’energia creativa che, con questi passaggi, soprattutto con quello di Giove, potrebbe disorientare.

Con Venere, ospite della casa potrete sentirvi finalmente appagati nelle questioni amorose, cogliendo le suggestioni fortemente immaginative dell’archetipo, che in questo senso si esprime al meglio. Se avete ancora qualche residuo di stress, ora avete l’opportunità di rimettervi in equilibrio lasciando che la vostra inventiva scaturisca attraverso un’attività che vi porti appagamento e benessere, obiettivi principali del pianeta che induce sempre all’armonia, al divertimento e all’amore.

A sua volta Mercurio vi supporta nella comunicazione, nell’esprimere i vostri pensieri, le vostre idee che, al momento, sono tutte volte ai divertimenti, alla lettura, alla scrittura.
In questa postazione il pianeta sollecita il “gioco”, soprattutto quello di stampo mentale, ad esempio gli scacchi, o altri passatempi in cui domina la strategia.
Nella casa associata all’amore, la presenza irrequieta del pianeta potrebbe indurvi verso una vita sentimentale particolarmente attiva, sempre secondo le vostre modalità più orientate al dialogo piuttosto che ad una intensa passione.
In effetti l’aspetto di trigono dell’archetipo al vostro Sole, soprattutto a quello della seconda e terza decade amplifica la disponibilità alla comunicazione nelle sue varie forme e ad ogni tipo di lavoro mentale. Le vostre idee sono chiare, aperte, pronte ad entrare in gioco in ogni genere di discussione e anche lo studio di nuove materie è particolarmente favorito.
E’ una posizione questa che può aiutarvi a contrastare in parte la retrogradazione del pianeta che potrebbe portare momenti di disorientamento proprio nella comunicazione, situazione che, ad ogni buon conto, si sbloccherà alla ripresa del moto diretto a partire dal giorno 22.

Su un altro versante Urano nell’ottavo campo, quello associato al confronto e alla condivisione che intercorre con le persone del mondo che ci circonda, ma anche con le emozioni e con il “sentire” che ci lega alle persone a noi vicine, vi pone di fronte all’esigenza di sottrarvi alle restrizioni.
Se assecondate le suggestioni liberatorie di questo archetipo sarete nella condizione di governare anche questa parte emotiva e potrete aprirvi su questo fronte senza problemi di sorta…un contatto che potrebbe convincervi che le emozioni non sono poi così deleterie.

thankyou icon arrow