Oroscopo del Mese - Harmonia Mundi

Capricorno

dal 22 dicembre al 20 gennaio
  • 1a decade: 22 – 31 dicembre
  • 2a decade: 1 – 10 gennaio
  • 3a decade: 11 – 20 gennaio
  •  

“Ciò che non mi uccide mi rende più forte”. (F. Nietzsche)

Grandi cambiamenti e trasformazioni sono in atto. Siete in grado di riconoscere esattamente la fatica che avete affrontato per rimettere a posto i vari tasselli nella vostra vita. Anche per il mese di dicembre lo scenario non cambia di molto, ma a differenza del periodo passato avete raggiunto una consapevolezza e una maturità tale da affrontare il percorso con un senso nuovo di fiducia. Continuano a mettervi alla prova, transitando nel vostro segno, Plutone e Saturno, due pianeti che con modalità diverse stanno tracciando un solco nella vostra anima. Il Dio degli Inferi vi ha richiesto di scendere in profondità e fare luce su questioni a cui spesso non date ascolto: paure, ombre e potere a volte affrontati scorrettamente. Saturno, governatore del vostro segno che conoscete molto bene, richiede struttura e consolidamento. Il Grande Vecchio non vi ha risparmiati, ma siete riusciti a far fronte agli inconvenienti cercando ogni volta di crescere e di fare tesoro delle esperienze. In un certo senso vi ha temprati alla vita e ora vi sentite più forti e pronti ad affrontare nuove vicende, consapevoli della determinazione e sicurezza che avete acquisito.

In ambito lavorativo state raccogliendo i primi risultati grazie al lavoro minuzioso che avete svolto su di voi e dall’immagine che state proiettando nel mondo fatta di responsabilità, affidabilità, competenza. State già raccogliendo i primi frutti anche se è ancora lontano il traguardo che vi siete prefissati.

Nel campo della comunicazione Nettuno in Pesci continua la sua opera facendovi desiderare di riequilibrare i rapporti troppo spesso distorti a causa di abbagli che si possono prendere quando si ha a che fare con energie così sottili ed impercettibili. Il Pianeta dell’Insondabile vi sta insegnando molte cose, il modo di sentire diventa profondo ed emotivo, ma è indispensabile che la comunicazione sia chiara e limpida per non essere fraintesi. Spesso con Nettuno si tende a distorcere la realtà; in compenso viene sollecitata l’empatia e la compassione verso gli altri, quindi fate tesoro di questo sentire per accogliere gli altri con più calore. Con l’entrata di Marte nei Pesci, la modalità con cui vi approcciate può colorarsi di un po’ di aggressività ma è pur vero che è la molla che vi permette di agire e che vi dà la carica per cimentarvi in molte cose, quindi moderate il tono cercando di essere meno imperativi possibili. Magari è l’occasione per dedicarsi alla scrittura, a poesie, a racconti ispirandovi al sentire profondo e al desiderio di spiritualità che Nettuno vi infonde. Marte è anche conquista, affermazione personale e difesa dei propri confini. Quest’ultima, se affrontata in modo erroneo, facilmente si può entrare in conflitto con gli altri che percepirete come minaccia.

Urano retrogrado sta transitando nella quarta casa, nel segno dell’Ariete, come per dare gli ultimi ritocchi, le rifiniture a ciò che avete tralasciato nel campo familiare. Urano è l’archetipo del rinnovamento ma è anche pronto a tagliare il vecchio per far crescere il nuovo. Trattandosi di radici familiari è opportuno riflettere su cosa debba essere abbandonato e cosa possa essere tenuto e magari trasformato. Il cambiamento può riguardare anche l’abitazione: forse desiderate cambiare zona o addirittura località e per questo Urano vi stimola ad osare.

Nella casa della spiritualità, la dodicesima, transitano sia Giove che Mercurio. Il giorno sette il Pianeta della mente torna diretto e dal tredici entra definitivamente in Sagittario. La dodicesima è una casa molto intensa dove siete chiamati ad affrontare esperienze difficili. Giove, transitando in questo ambito, accentua il bisogno di affidarsi a qualcosa di più grande e vi mette nella condizione di allargare le braccia e lasciare che tutto fluisca liberamente, senza opporre resistenza né cercare di cambiare il corso delle cose… ogni esperienza che si presenta è perfetta così. Per voi è difficile lasciarsi andare e accettare passivamente: la vostra natura vi sprona ad agire, a realizzare. Appartenete ad un segno di terra e vi sentite a vostro agio quando riuscite a concretizzare, a rendere realizzabile un’idea. È qui che l’Archetipo entra in gioco e vi spinge ad esplorare la sfera interiore dato che lì che è da ricercare la verità: all’interno di voi. Questa parte infinita che dimora dentro di voi anela per essere ascoltata. Potreste trarre spunto da questo per aprirvi a percorsi meditativi per raggiungere tranquillità e quiete. Mercurio di transito anch’esso in dodicesima, vi spinge a tutt’altre problematiche. La curiosità del Pianeta è di comprendere con la mente la sfera inconscia: Mercurio cercherà di creare un ponte tra le due parti, quella conscia e quella inconscia. Aumenta la vostra capacità di introspezione portandovi a dedicare più spazio alla riflessione e all’ascolto dei messaggi che arrivano dal corpo. I transiti in casa dodicesima vi portano a capire quanto è importante la parte spirituale e vi permette di aprirvi verso principi universali.

Dal giorno tre potrete contare sul sostegno della Dea dell’Amore che transitando in Scorpione assume una posizione molto stimolante sia per quanto riguarda i rapporti sentimentali, sia per le relazioni in generale con amici o collaboratori. Con Venere e Marte in buona posizione potrete lasciarvi andare all’amore, a momenti piacevoli da trascorrere insieme.

Dicembre vi chiede di fare una pausa nella vita frenetica e nelle corse e di lasciarvi andare ad un po’di riposo. Si conclude un anno difficile che vi ha visti impegnati su diversi fronti. Siete dei guerrieri e avete sostenuto egregiamente molte battaglie: ora è il momento di godere di un po’ di tranquillità da condividere con i vostri cari.

Forse non lo sai, ma attraverso il nostro programma informativo è possibile Ricevere News sugli eventi Esoterici più importanti della Capitale, ma anche Offerte interessanti su Libri, Incensi e Oggettistica di Nicchia.

thankyou icon arrow