Oroscopo del Mese - Harmonia Mundi

Capricorno

dal 22 dicembre al 20 gennaio
  • 1a decade: 22 – 31 dicembre
  • 2a decade: 1 – 10 gennaio
  • 3a decade: 11 – 20 gennaio

 

“La mente è per sua natura un tantum singolare. Dovrei dire: il numero complessivo delle mente è soltanto uno”. (Erwin Shrodinger)

Continuano le attivazioni di Urano che, dalla quinta casa sta facendo un trigono che ha un effetto molto buono su di voi. In effetti non vi permette di deprimervi o di crogiolarvi sui problemi legati al momento sociale che stiamo vivendo perché siete in fermento costantemente ed anzi, approfittate di questo periodo di difficoltà e chiusure, per affinare una serie di cose che state sperimentando e che si rivelano interessanti e da mettere in pratica. Avete già fatto dei passi importanti appropriandovi dei mezzi che avete disdegnato tipo le piattaforme per entrare in contatto o per insegnare ed ora siete contenti di aver sperimentato con successo. Urano è una fucina di idee per cui non vi state sicuramente annoiando ed avete in mente un sacco di novità che vorrete mettere a frutto non appena ve ne sarà la possibilità… vorrete tra le altre cose testare tutte queste innovazioni con una serie di collaboratori che avete già ben individuato.

Per altri versi ormai Plutone è in congiunzione con gli ultimi gradi della terza decade e sta ancora macinando cose da trasformare per i nativi che, tra le altre cose sono anche interessati dai transiti di sestile di Nettuno in seconda. Non è facile per voi riconoscervi in tutti i cambiamenti che state apportando: le cose che pensavate di voi 10 anni fa sono completamente andate e state guardando la persona che siete diventati con interesse e, a volte, con stupore.

Senza dubbio questi pianeti hanno fatto e lasciano emergere dei lati che poco conoscevate o meglio, che avevate poco praticato, proprio perché vi sembravano i più fragili e sensibili. Ora invece avete affrontato le difese che avevate costruito e, a quel punto, avete rafforzato certi punti deboli, permettendovi di accedere veramente al potere personale che, adesso, vi sostiene in ogni momento e che vi fa sentire solidi anche perché avete perduto le rigidità che vi avevano tanto caratterizzato in passato.

Sicuramente sono passaggi che le prime due decadi hanno già pienamente affrontato che ora stanno affrontato i nativi della terza decade che, di conseguenza, potranno sentirsi spaesati dentro a situazioni ingarbugliate e complesse, dense di sentimenti a volte meravigliosi e a volte tragici, che però vi daranno modo di uscirne vincenti ma, soprattutto, più forti di prima, senza vivere più quelle paure che in molti momenti vi hanno quasi paralizzato l’iniziativa. Dopo questo transito sarete in grado di vivere pienamente offrendo anche un valido sostegno alle persone che contano su di voi.

Plutone è complesso e a volte del tutto inaspettato perché siete sicuramente nell’occhio del ciclone di situazioni incresciose che possono essere vissute quasi come dei tradimenti alla vostra fiducia da parte di persone da cui non vi sareste mai aspettati tali comportamenti: lo scopo del transito di congiunzione – che è il più potente in assoluto - è quello di farvi guardare in profondità – e una volta per tutte - dentro ai vecchi scheletri che avete mantenuto in piedi per timore di ciò che poteva emergere r che, senza dubbio, sono ancora carichi di distruttività che viene proiettata all’esterno; ora è tempo di affrontare le rimozioni che vi hanno impedito di raggiungere la piena maturità realizzativa.

La congiunzione di Plutone richiederebbe un’analisi approfondita per estrarre i contenuti che sembrano mostruosi ma che, invece, una volta trasformati, vi spingeranno verso la luce e, soprattutto, verso una fase della vita in cui non avrete più paure e tentennamenti, quelli che vi hanno portato a vivere situazioni che avreste risolto molto prima affrontandole con coraggio.

Nettuno vi sosterrà dall’interno riportandovi a credere molto di più in voi stessi ma, soprattutto, a credere che anche voi avete all’interno una guida che può darvi risposte sempre che poniate le domande giuste. Avete fatto passi da gigante anche sul piano spirituale ed ora sentite che non siete soli e che, dentro, avete tutto ciò di cui avete bisogno.

Saturno e Giove sono in seconda casa e vi permettono di godere di buoni risultati nonostante il momento. In effetti, entrambi sembrano premiare i vostri sforzi regalandovi momenti di benessere interiore anche se non proprio equivalenti sul piano concreto. Saturno indica che è un momento in cui non dovete fare spese pazze; dovrete infatti impegnare le vostre risorse in qualcosa che vi darà risultati successivamente. In ogni caso potrete sempre contare sul sostegno del vostro ambiente, cosa per voi importante.

Venere non è favolosa questo mese in quanto si pone anch’essa in quadratura dall’Ariete; voi avete comunque il dono della pazienza e, in questo caso, pur con delle difficoltà il pianeta vi darà modo di vedere all’opera certe dinamiche che vengono alla luce proprio nelle difficoltà. I partner possono essere catalizzatori di alcune cose vostre ed è per questo che, se avete la possibilità, dovreste farvi aiutare a fare luce su queste dinamiche per ritrovare quel senso di armonia che in alcuni momenti sembrate perdere. Venere transita in casa quarta per cui è bene che limitiate il desiderio di controllare le cose, cosa che fa imbestialire i compagni.

Marte transita per buona parte del mese in Gemelli e dunque in quinconce; è nella sesta casa e quindi vi renderà un po’ inquieti soprattutto nelle questioni di lavoro ma saprete sicuramente dipanare la matassa.

Buono Mercurio nei primi giorni del mese e nuovamente dal giorno 20 allorchè entrerà nel segno del Toro ridandovi la vostra mente brillante e riflessiva. Un po’ meno lucidi sarete quando Mercurio sarà in Ariete dato che aumenterà il nervosismo e la voglia di utilizzare un po’ troppo il sarcasmo che, invece, non vi è di aiuto.

thankyou icon arrow