Oroscopo del Mese - Harmonia Mundi

Toro

dal 21 aprile al 20 maggio
  • 1a decade: 21 – 30 aprile
  • 2a decade: 1 – 10 maggio
  • 3a decade: 11 – 20 maggio

“Ciò che non abbiamo osato, abbiamo certamente perduto”. (O. Wilde)

Il mese in corso vi vede ancora sotto pressione a causa dei pianeti lenti che occupano i campi esperienziali connessi all’identità, alle credenze, alla collettività e che vi sollecitano la presa di coscienza di quel mondo che ruotava intorno alle vostre certezze e alla permanenza delle cose e che ora vi sottopone ad una vera e propria rivoluzione che metterà in discussione molti dei vostri principi. E’ possibile che vi siate già sottoposti a quei cambiamenti che il contesto astrale vi ha proposto già da tempo, ma è ancor più probabile che a causa della vostra reticenza di fronte a tutto ciò che mette in discussione la vostra stabilità, vi siate ritirati senza affrontare ciò che vi è stato sollecitato. Se così fosse ora è giunto il momento di gettare alle ortiche le vostre perplessità e iniziare un nuovo cammino.

Se dunque avvertite delle limitazioni alla vostra libertà di azione, è possibile che ve ne liberiate. Così come potreste mettere in discussione le vostre credenze, analizzando in modo più profondo il senso della vita. E’ anche possibile che in questo contesto vitale, ma considerata la vostra natura, anche fortemente instabile, attraversiate momenti di confusione e incertezza. Non disperatevi, quando giungerete al termine di questa fase della vostra esistenza vi sentirete rinnovati e con nuove prospettive all’orizzonte.

Per la prima decade, che ha già superato il passaggio di Plutone, Saturno, Giove e Nettuno sul Sole, sarà più facile procedere verso quei cambiamenti che sollecita con forza Urano, mentre la seconda e terza decade dovendo ancora affrontare, la prima Nettuno e Giove, la seconda Plutone Nettuno e Saturno, sarà più complesso gestire qualcosa come il “cambiamento”, che non appartiene a quella filosofia, tipica del segno del Toro che, si sa, è amante della sicurezza nella sua forma più concreta e immutabile.

Tuttavia, con il ritorno di Saturno nel segno del Capricorno, avvenuto il mese scorso, è possibile che, grazie all’aspetto armonico che intercorre fra l’archetipo e il Sole, in particolare a quello della terza decade, siate indotti ad intraprendere un attento esame degli aspetti dell’esistenza e dei vostri comportamenti alla ricerca di ciò che veramente volete dalla vita attraverso un percorso introspettivo in cui l’invito a liberarsi della zavorra è quasi un ordine. E, se è vero che affrontare Saturno non è facile, è anche vero che ciò che toglie è solo ciò che deve essere lasciato.

Nel nono campo il pianeta aiuta a riflettere sugli accadimenti, su voi stessi, su tutto ciò che è indispensabile all’anima. E poiché la nona è la casa dei grandi ideali, della filosofia, è possibile che siate sollecitati ad affrontare queste tematiche con serietà e rigore, grazie anche alla vostra capacità di applicare le vostre energie mentali.

E, a proposito di mente, dal giorno 6, Mercurio nel segno del Leone vi spinge a comunicare con energia, poiché forte è l’esigenza di stabilire connessioni. La vostra mente è anche dotata di un particolare umorismo e di una grande creatività.
Il pianeta, nella casa del focolare domestico, delle radici, vi invita all’introspezione, a riflettere sul “nuovo” che si sta affacciando nella vostra vita e il “vecchio” che dovete abbandonare. In questo senso Mercurio potrebbe scuotervi dalla vostra pigrizia e aiutarvi ad integrare nuove realtà nella vostra vita, facendo spazio a nuovi obiettivi. Tutto ciò non significa ovviamente negare le cose del passato che possono essere recuperate, ma conservarle, se valide, per farle interagire con quelle del presente. Decisamente propizia la posizione del pianeta in questo periodo poiché vi supporta nel ponderare con attenzione la situazione, magari con l’aiuto dei familiari a voi più vicini.
Dal 21, Mercurio nel quinto campo vi sprona a comunicare, a esplicitare i vostri pensieri, le vostre idee, idee volte alla lettura, alla scrittura, ma anche al divertimento, agli svaghi. Con il pianeta in questa postazione potreste dedicarvi a dei giochi (come vuole la casa) di stampo mentale (come vuole Mercurio), ad esempio gli scacchi, o altri passatempi in cui domina la strategia.

Sotto il profilo affettivo, essendo la quinta una casa associata anche all’amore, la presenza mercuriale, carica di irrequietezza e superficialità, non è certo di buon auspicio per chi ama le relazioni stabili. Non è detto, tuttavia, che la vostra vita sentimentale si esplichi con più persone contemporaneamente, considerata la vostra tendenza alla fedeltà, ma che assuma la classica valenza taurina legata ad una pregnante fisicità.
L’aspetto armonico del pianeta al Sole amplifica inoltre la disponibilità alla comunicazione in senso lato. Le idee sono chiare, pronte ad entrare in gioco in discussioni o contrattazioni in genere e anche lo studio di nuove materie è favorito.

A coadiuvare Mercurio nella comunicazione, entra in gioco anche Venere che dal giorno 8 nella casa del mentale e della comunicabilità, facilita i contatti e intensifica la vita sociale che vi vede coinvolti in incontri e riunioni con amici e parenti…una luce che allieta le vostre giornate, aiutandovi a superare qualche turbolenza!!!

Forse non lo sai, ma attraverso il nostro programma informativo è possibile Ricevere News sugli eventi Esoterici più importanti della Capitale, ma anche Offerte interessanti su Libri, Incensi e Oggettistica di Nicchia.

thankyou icon arrow