La Creazione dell'Universo

12.81Out stock12.81 Tutti i prezzi sono inclusi d'iva

Emerge dal buio millenario: è il racconto della Creazione, di Adamo ed Eva, del serpente, dell'arca e del diluvio, ma non come lo insegnano le grandi religioni. Fin dalle prime parole, questa straordinaria traduzione dei…

Accedi per essere avvisato quando il prodotto sarà disponibile
SKU: 9788882748531 Autore: Igor Sibaldi Produttore: Sperling & Kupfer Editori

Emerge dal buio millenario: è il racconto della Creazione, di Adamo ed Eva, del serpente, dell'arca e del diluvio, ma non come lo insegnano le grandi religioni. Fin dalle prime parole, questa straordinaria traduzione dei primi undici capitoli della Genesi spalanca una storia completamente nuova: un mondo divino in lotta con se stesso e un mondo umano in cui non vi fu mai un "peccato originale" ma soltanto una coraggiosa, impressionante avventura della conoscenza e della libertà. E in questa avventura anche il lettore si ritrova coinvolto in perima persona: ciascun mistero (dalla "Luce del primo giorno fino al crollo di Bbele) si rivela nel Libro una chiave per comprendere i destini e i poteri della nostra mente, e le strade verso il nostro immenso Aldilà interiore. Dei vecchi tabù e luoghi comuni non rimane più nulla: eravamo abituati a pensare che la Bibbia fosse un'opera di fede contrapposta alla ragione e alla scienza, e invece - vista da vicino - mostra vertiginose anticipazioni delle più moderne teorie della fisica, dell'evoluzione e della psicologia del profondo, intreciate qui con l'astrologia egizia. Il suo autore fu davvero Mosè, il leggendario principe-sacerdote che - come narra la tradizione - volle donare a un popolo intero i segreti dei templi del Faraone? Alla figura di Mosè, alla componente egizia della Bibbia e ai motivi per cui quei segreti vennero poi censurati tanto a lungo, è dedicata la "Storia del Libro", che fa da introduzione al volume.