LA LUNA - IL PRINCIPIO FEMMINILE ANCESTRALE

Prenotazioni Chiuse luna-conferenza-fassio-big.jpg

La Luna affonda le proprie radici nell’antico simbolo della Grande Madre e ha a che fare con la parte più naturale e istintiva del femminile, che si esprime nella riproduzione e nell’attaccamento alla famiglia, al clan, alla vita ma, soprattutto, alla terra. La Luna è strettamente collegata al mondo femminile e all'energia Yin - ricettiva e sensibile - che simboleggia il luogo delle origini, gli strati più profondi del sentire di ogni essere umano, da cui deriva la particolare sensazione di essere parte di qualcosa di più grande di sè. Si tratta di un rapporto che arriva da molto lontano: pensate al lungo periodo della gestazione e poi, dopo la nascita, a tutta la fase di allattamento, attaccamento e svezzamento di cui il bambino fa esprienza nel contatto con la figura materna. Ebbene questa particolare e unica realzione lascia un imprinting talmente forte da condizionare l'intero mondo emotivo e affettivo di un individuo.

L’Astropsicologia offre la straordinaria possibilità di leggere negli aspetti legati alla Luna di nascita il modo in cui ciascuno di noi è in grado di vivere questo archetipo, di relazionarsi con il proprio mondo interiore e con gli altri. Unendo la ricerca mitologica a quella astropsicologica, Lidia Fassio darà l’opportunità di conoscere la Luna nelle profondità e di scorgere, anche solo per un momento, un lato nascosto di se stesso.

Consigliamo ai partecipanti di venire con il tema natale stampato (possibilmente con il dettaglio dei gradi e non sul cellulare ma cartaceo), Lidia Fassio compatibilmente con i tempi della conferenza cercherà di leggere e dare informazioni ai presenti sulla propria luna.

Ingresso gratuito - Prenotazione obbligatoria sul sito di Harmonia Mundi.

Lidia Fassio si interessa di astrologia da più di quarant’anni. È stata allieva di Lisa Morpurgo e ha preso parte al gruppo di Milano. Ha fatto studi di Filosofia a indirizzo psicologico, conseguendo in seguito varie formazioni. Si occupa da anni di Psicosomatica, di Mitologia e di Simbolismo. Dopo trent’anni di insegnamento dell’Astrologia Umanistica, nel 2004 ha fondato Eridanoschool, la prima scuola di formazione per astrologi – che nel 2015 è diventata Scuola Accreditata per Counselor e Operatori olistici – di cui è direttrice didattica e docente. La scuola ha sedi a Torino, Milano e a Roma presso Harmonia Mundi con la quale collabora da circa 10 anni. Oltre alla Formazione dei counselor, professione che esercita nei vari corsi che svolge in Italia, tiene altresì corsi, conferenze e seminari in tutto il territorio nazionale. È coautrice di Il libro dei miei sogni (Spirito Libero 2009) e Trattato Erbozodiacale (Bruno Farina 1992),  Con le Edizioni Spazio Interiore ha pubblicato: Innamoramento e creatività (2012), I nostri simboli interiori. Introduzione all’astrologia umanistica e psicologica (2013), Simbologia della Luna (2013), Simbologia di Saturno (2014), Le case astrologiche (2016), Simbologia di Mercurio (2018)  Simbologia di Venere (2019) e Simbologia di Marte.Partecipa a numerosi congressi come relatrice e ogni anno organizza il Convegno di Eridanoschool a Marina di Castagneto Carducci al quale partecipano importanti nomi dell’Astrologia italiana e straniera. Il Congresso è arrivato alla sua decima edizione.