IL SOGNO MAESTRO

Prenotazioni Chiuse sogno-lucido-brncati-big.jpg


Laboratorio Esperienziale di Sogno Lucido
IV Incontro

 

Il Sogno Lucido è uno stato non ordinario di coscienza che permette al sognatore di dialogare naturalmente con le regioni più profonde della propria psiche. Il corso "IL SOGNO MAESTRO” è volto all'apprendimento delle tecniche per il raggiungimento di tale esperienza meravigliosa. La ricerca sul Sogno Lucido proposta è mirata alla crescita e alla condivisione delle potenzialità individuali finalizzate ad una più armoniosa e ricca esperienza interiore e interpersonale.

Obbiettivo del corso “Il Sogno Maestro” è favorire il miglioramento della qualità della vita dei partecipanti invitandoli ad instaurare una relazione intima e confidenziale con la psiche profonda. Il corso percorrerà la storia del sogno dalle origini fino ai giorni nostri, evidenziando i caratteri pratici e l’utilizzo quotidiano che se ne può fare. Il sogno è un'attività indispensabile che, oltre a non turbare il riposo, permette la metabolizzazione e il riordino delle informazioni acquisite in veglia. Allo stesso modo, l'essere coscienti del sogno offre soluzioni e stimoli, grazie alle informazioni e ai suggerimenti che la mente riceve in sonno. La fortuna del lavoro sul sogno è l'abbondanza di risorse, e la loro libertà di fruizione, ottenibile da chiunque desideri avvalersene. Il sogno pone ogni persona di fronte allo spettacolo del mutamento: è uno straordinario strumento di accettazione dell'impermanenza della realtà; ma soprattutto permette al sognatore di accedere, attraverso vie naturali, al dialogo energetico con le proprie regioni più intime e nascoste: i luoghi delle convinzioni profonde che regolano azioni, pensieri, decisioni. Il corso “Il Sogno Maestro” si pone come intento, oltre a divulgare una cultura di igiene del sonno, quello di indurre e stimolare il sogno lucido (sognare sapendo di stare sognando) attraverso esercizi e pratiche finalizzate a costruire ponti e alleanze tra lo stato di veglia e il sogno, in modo da poter usufruire - e non temere - le immense potenzialità latenti della psiche: quelle stesse potenzialità che oggi vengono appiattite e normalizzate dalle regole sociali alle quali l'individuo è tenuto a rifarsi per godere dei benefit di massa. Questa omogeneizzazione però spesso si attua, e non sempre coscientemente, a discapito delle caratteristiche specifiche del singolo individuo che, abdicando al proprio diritto di essere autentico, disattiva le "antenne" delle percezioni sottili per poter essere "come agli altri". Va detto che l'individuo è la cellula dell'organismo sociale e che una cellula in salute è sinonimo di un organismo sano. Impegnandosi quindi nella cura dell'efficienza dei propri strumenti teorici e pratici, l'essere umano può migliorare se stesso e la comunità alla quale partecipa. Lo stabilire un rapporto sano con l'intuito, con i messaggi e le possibilità che giungono dalle aree ancora ignote del pensiero, può solo giovare al longlife learning (apprendimento continuo) a cui ognuno è affettuosamente chiamato dalla vita. Il sogno lucido è la quintessenza del sognare, una condizione unica per conoscere, riconoscere e dirigere i sogni, e per attuare esperienze meravigliose utilizzando un'energia "dormiente" di cui l'uomo ha naturale disponibilità. Il lavoro proposto è quindi principalmente un lavoro di verifica e contenimento delle dispersioni energetiche che avvengono, durante il giorno e la notte, a causa di una scarsa educazione all'ascolto delle proprie inclinazioni e dell'esiguo impiego disciplinato delle facoltà superiori dell'anima incarnata. Il lavoro sul sogno è tanto un ritorno al proprio nucleo autentico che un viaggio alla scoperta di universi e sensi ulteriori. Il sentiero si snoda attraverso il ricordo, lo stimolo e la direzione delle rappresentazioni sottili che, nella pratica di tutti i giorni, si trasformano in un aumento dell'attività percettiva, dell'attenzione e della qualità del sonno, a discapito di dipendenze, ansie e paure che insorgono indisturbate laddove si consideri la psiche profonda come un pericoloso, inconoscibile, imbizzarrito meccanismo. Il percorso proposto è quindi volto ad una migliore conoscenza delle diverse dimensioni della realtà delle quali possiamo avere esperienza, con l'intento di trarre i massimi insegnamenti e vantaggi sia dalla pratica del sogno, sia dalle scoperte che una volontà resa limpida e stabile da un impegno quotidiano, potrà coraggiosamente compiere in ogni campo della ricerca, dello sviluppo, del sapere.

Argomenti trattati:
* Dormire bene per Sognare meglio
* Sogni Profetici, Sogni Mitici, Sogni Storici
* Gli strumenti del Sognatore
* Sogno: tra realtà e illusione
* Esercizi pratici
* Il Teatro dei Sogni
* L’Interpretazione
* Il Dialogo con l’Incubo
* Il Sogno Lucido: una via Sapienziale

Date:
1° incontro: giovedì 4 aprile
2° incontro: giovedì 18 aprile
3° incontro: giovedì 9 maggio
4° incontro: giovedì 16 maggio

Prenotazione obbligatoria sul sito. Il corso si attiverà con un minimo di 20 Partecipanti.

Quota di Partecipazione 20 euro ad incontro
Promozione per 4 incontri 60 euro (da saldare al primo incontro- 4 aprile)

Il corso non ha obbligo di frequenza ma per l'importanza dei temi trattati è consigliabile partecipare a tutti gli incontri.


Roberto Brancati - nasce e si forma a Milano, dove compie studi tecnici e umanistici, e si occupa di Radio, Televisione e Teatro. La Sartoria per lo Spettacolo nella quale si impegna negli ultimi 20 anni lo porta in tutto il mondo a partecipare a grandi produzioni di Prosa, Opera, Balletto, Cinema e Attività Culturali di alto profilo (Mostre, Moda, Eventi, ecc...). Verso la metà degli anni '90 si avvicina alla ricerca psicologica e all'indagine sul Sogno come via di autoconoscenza e di sviluppo individuale e interpersonale. Molto rilevante nel suo percorso è l'incontro con Igor Sibaldi, con il quale nella stagione 2013/2014 produce e mette in scena, al fianco di Silvia Pernarella, lo spettacolo "Francesco e i Burattini", scritto e diretto dallo stesso Sibaldi. Dal 2012 conduce corsi e seminari sul Sogno Lucido quale via regia per indagare e integrare costruttivamente le meravigliose profondità della psiche umana."