GLI ARCHETIPI GENITORIALI - IL RAPPORTO TRA L'IO E GLI ALTRI

archetipi-genitoriali-seminari-fassio-big.jpg

La psicologia ci ha abituati a prendere in considerazione tutto ciò che abbiamo ricevuto dai nostri genitori come “eredità psicologica familiare” (asse IVa – Xa). In effetti si tratta di un grandissimo bagaglio che influenza la nostra percezione del mondo  e il modello di relazione che abbiamo introiettato.

Come sempre, il tema natale indica una predisposizione ed un potenziale e quindi avere una certa Luna ed un certo Sole significa anche essere particolarmente predisposti a cogliere alcuni lati di nostra madre e di nostro padre piuttosto che altri di cui, loro stessi, sono portatori mentre, avere pianeti nell’asse quarta decima ci segnalerà i ruoli dei due genitori nella coppia e il bagaglio psicologico risolto o non risolto nella loro vita.

Il rapporto tra l'Io e gli altri...nasce dentro alla relazione con i genitori; conoscere le principali dinamiche può aiutarci a migliorare le relazioni.

Questo seminario è aperto a tutti in quanto non strettamente astrologico ma con una visione psicologica.

Programma:
- Famiglia e complessi parentali
- La funzione del genitore dello stesso sesso nell'identità sessuale
- La funzione del genitore di sesso opposto nell'identità sessuale
- L'eterno triangolo familiare
- I problemi degli uomini (la relazione madre/figlio e le sue disfunzioni)
- Il complesso materno.
- Le ferite narcisistiche.
- Iperprotettività e conseguenze
- Capacità di esprimere l'ANIMA
- I rapporti padre/figlio maschio
- L'apertura al mondo - La consegna delle chiavi del mondo
- I rapporti padre/figlia
- Quando il padre non c'è
- Come guarire la ferita paterna
- Capacità di esprimere l'ANIMUS
- La rivalità femminile

Quota di partecipazione 180 euro. Prenotazione obbligatoria sul sito

loader