COMUNICAZIONE NON VIOLENTA: INCONTRI DI PRATICA

Prenotazioni Chiuse ciclo-di-seminari-comunicazione-non-violenta-annamaria-carbone-big.jpg

Gli incontri di pratica della Comunicazione Non Violenta sono l’occasione concreta di sperimentare in prima persona la tecnica ideata da Marshall B. Rosenberg e di integrarla nei propri vissuti quotidiani.

Anche quando in teoria è tutto chiaro, il passaggio dal “sapere” al “fare” richiede uno sforzo di attenzione e, prima ancora, una volontà chiara e decisa di percorrere una strada che, ad oggi, è ancora faticosa pur essendo naturale.

La Comunicazione Non Violenta è quanto mai utile in questo momento storico di conflitti grandi e piccoli, ma per poterne fare un uso consapevole occorre esercitarsi nella pratica per acquisirne la padronanza in modo stabile e duraturo.

Gli incontri sono occasioni per confrontarsi ed allenarsi a costruire le relazioni empatiche che tutti vorremmo e che naturalmente scaturiscono quando siamo capaci di ascoltare e parlare dal cuore.

A partire dalle nostre realtà quotidiane, viaggeremo all’interno di noi stessi per riscoprire e rimettere in gioco le risorse che abbiamo dimenticato di avere, e pure profondamente possediamo, integrando la pratica con esercizi mirati utili ad acquisire stabilmente tutti i passaggi della tecnica della Comunicazione Non Violenta.

In questo modo impareremo a modificare il nostro abituale modo “sciacallo” di comunicare trovando le giuste alternative per produrre connessioni e non, come spesso accade, inutili conflitti.

Gli incontri di pratica della Comunicazione Non Violenta sono aperti a tutti coloro che hanno frequentato i seminari teorici o che conoscono almeno le basi della tecnica di Rosenberg attraverso lo studio del libro “Le parole sono finestre (oppure muri)”.

Per partecipare agli incontri è obbligatoria la prenotazione sul sito di Harmonia Mundi

Quota di partecipazione: 10 euro per l'associazione e offerta OBBLIGATORIA alla relatrice

 

 

Anna Maria Carbone - Ha un MBA in Communication Sciences, è stata manager ed attualmente è consulente, formatrice e facilitatrice sulle dinamiche relazionali per la gestione dei conflitti e la mediazione.
Ha pubblicato il saggio “Costruire l’empatia: intelligenza emotiva, comunicazione ecologica e non violenta per la mediazione” nel volume “La giustizia sostenibile” Ed. Aracne - 2012. Da oltre 20 anni studia e sperimenta la floriterapia di Bach ed ha conseguito due livelli di specializzazione al Bach Centre di Mount Vernon. Ha integrato il suo percorso con studi approfonditi di Bioenergetica, Alchimia, Cabala e Tarocchi frequentando dal 2009 ad oggi i corsi di Antonino Maiorana ed Emanuele Mocarelli.